Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Problemi di salute IV (specialistici)

Oggetto:

Anno accademico 2010/2011

Docenti
Prof. Alessandro FARRI (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Prof. Elisabetta BUGIANESI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Vincenzo CANTALUPPI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Ornella CERVETTI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Francesco Giuseppe DE ROSA (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Fabio LANFRANCO (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Alessandro TIZZANI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
[f007-c301] laurea i^ liv. in infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere) - a torino
Anno
3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
4
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

Obiettivi formativi   

Al termine del corso lo studente deve essere in grado di:

 

v  Conoscere e valutare le manifestazioni cliniche connesse al decorso delle principali malattie, al trattamento, alle abitudini di vita, alla reazione alle malattie, all’ospedalizzazione, agli interventi assistenziali nelle varie età delle vita e nelle più comuni situazioni cliniche.

v  Approfondire le conoscenze relative alle problematiche etico-deontologiche nella cura e nella assistenza alle persone.

v  Assicurare le prestazioni di assistenza preventiva e curativa all’individuo ed alla collettività nella buona salute o in caso di malattie a qualunque stadio.

v  Assicurare l’educazione sanitaria della popolazione.

v  Collaborare con i servizi impegnati nello sviluppo sanitario ed essere un agente di tale sviluppo.

v  Tenersi al corrente delle nuove concezioni della professione e di mantenere il proprio livello di competenza in funzione dei problemi da risolvere.

v  Garantire la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostico-terapeutiche

v  Agire sia individualmente sia in collaborazione con gli altri operatori sanitari e sociali

v  Svolgere la sua attività professionale in strutture sanitarie pubbliche o private nel territorio e nell’assistenza domiciliare in regime di dipendenza o libero professionale

v  Identificare la componente preventiva e quella curativa, relativamente alle discipline dell'area

v  Descrivere l’organizzazione assistenziale di un reparto specialistico

v  Discutere il significato di fornire al paziente (alla famiglia, alla popolazione) educazione sanitaria infermieristica relativa al problema di salute in atto

v  Elencare le linee guida e le procedure di attuazione degli interventi assistenziali nelle necessità specifiche

v  Discutere come ed in che misura sono stati raggiunti gli obiettivi assistenziali attraverso l’uso di adeguati indicatori

v  Esporre le modalità di somministrazione di terapie prescritte dal medico secondo tempi e modi, individuati da specifici  protocolli

v  Partecipare al lavoro d’equipe senza perdere la propria individualità

 

Contenuti     

Durante il corso si parlerà di:

DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA

-       Caratteristiche macro- e microscopiche e fisiologia. Lesioni elementari primitive e secondarie

-       Infezioni batteriche: impetigine, erisipela, patereccio, follicoliti

-       Virosi cutanee: herpes simplex e zoster, papilloma virus, poxvirus

-       Micosi: dermatofizie, candidosi, pitiriasi versicolor

-       Parassitosi: scabbia, pediculosi: trattamento e prevenzione

-       Orticaria, angioedema e reazioni cutanee da farmaci

-       Eczemi: dermatite atopica e seborroica, eczema da contatto

-       Psoriasi, lichen ruber planus, pitiriasi rosea di Gibert

-       Acne

-       Nevi e melanomi

-       Tumori cutanei benigni, precancerosi, carcinomi cutanei

-       Cenni di terapia sistemica e di chirurgia e medicazioni topiche

ENDOCRINOLOGIA

- Fisiologia del sistema autocrino, paracrino, endocrino

- Asse ipotalamo-ipofisario: anatomia e fisiologia, clinica, diagnosi e terapia dell'ipopituitarismo, dei  tumori ipofisari e del diabete insipido

- Tiroide: anatomia e fisiologia

ipotiroidismo e tireotossicosi, gozzo nodulare semplice e tossico, tiroiditi, morbo  di Plummer, e di Basedow, tumori tiroidei

- Paratiroidi: anatomia e  fisiologia,

metabolismo calcio-fosforo, clinica, diagnosi differenziale e terapia delle iper- ed ipocalcemie

- Surrene: anatomia e fisiologia, clinica, diagnosi differenziale e terapia dell'ipercorticosurrenalismo; malattia di Addison; tumori surrenalici

- Gonadi: anatomia e fisiologia, clinica, diagnosi differenziale e terapia di amenorree, deficit erettile e infertilità maschile, tumori ovarici e testicolari

- Pancreas endocrino: anatomia e fisiologia;

patologia funzionale e neoplastica; clinica, diagnosi differenziale e terapia dell'ipoglicemia

clinica e del diabete mellito

GASTROENTEROLOGIA

- Emorragia digestiva del tratto superiore ed inferiore

- Esofago: Malattia da reflusso gastro-esofageo, esofago di Barrett, acalasia, esofagite , tumori dell’esofago, patologia motoria dell’esofago

- Stomaco: gastrite acuta e cronica, malattia peptica gastrica e duodenale, Helicobacter pilory, tumore gastrico, tumore di MALT

- Duodeno: duodeniti, cause di malassorbimento, morbo celiaco, sanguinamento, tumori

- Colon: cause di coliti acute e croniche, sindrome dell’intestino irritabile, diverticolosi del colon,  malattie infiammatorie croniche (morbo di Chron, rettocolite ulcerosa), polipi, tumori

- Fegato: epatiti acute e croniche, cirrosi epatica e complicanze, insufficienza epatica, trapianto di fegato

- Pancreas: pancreatite acuta e cronica,  tumore del pancreas

  - Esami di laboratorio ed esami  strumentali in gastroenterologia ed epatologia

MALATTIE INFETTIVE

- Il concetto di colonizzazione ed infezione

- Infezione da HIV / AIDS

- Epatiti virali acute e croniche

- Infezioni noscomiali

- Polmoniti comunitarie ed ospedaliere

- Sepsi ed endocarditi infettive

- Meningiti batteriche e virali

- La febbre di origine da determinare

- Malaria

- Tubercolosi

- Cenni di farmacologia degli antibiotici

NEFROLOGIA

- Il rene: anatomia, fisiologia e patologia; rapporto struttura/funzione; rene come organo escretore ed endocrino; semeiotica renale; principali sintomi e segni delle malattie renali

- Malattie renali più frequenti:

glomerulonefriti, nefropatie interstiziali, ereditarie e vascolari; insufficienza renale acuta e cronica; uremia

- La dialisi

- Il trapianto renale

OTORINOLARINGOIATRIA

- Anatomia e Fisiologia ORL

- Patologie flogistiche acute e croniche del naso, dei seni paranasali, delle ghiandole salivari, dell'orofaringe e della laringe

- Patologie traumatiche in ORL

- Tumori benigni e maligni dell’orecchio, del naso, dei seni paranasali, della rinofaringe, delle ghiandole salivari, del cavo orale, dell'orofaringe e della laringe

- Sindromi vertiginose

- Epistassi

- Corpi estranei in ORL

- Paralisi laringee

UROLOGIA

- Introduzione all’urologia

- I principali sintomi e segni in urologia

- Gli esami ematochimici e radiologici di interesse urologico

- Cateterizzazione uretrale: strumenti, indicazioni, esecuzione, gestione

- Cateteri cistostomici e pielostomici

- Nozioni tecniche sulle urostomie e loro gestione

- Infezioni delle vie urinarie e loro prevenzione

- La gestione post-operatoria del paziente urologico

- Il dolore acuto al fianco e la gestione infermieristica della colica renale

- Le malattie prostatiche

- I tumori di interesse urologico

- I tipi di incontinenza urinaria e cenni di terapia

 

Testi di riferimento

Lo studente potrà completare la sua preparazione ed approfondire gli argomenti trattati durante le lezioni sui seguenti testi:

 

-P. Moiraghi: La nuova patologia medica ed infermieristica clinica. C.G. Edizioni Medico Scientifiche

- Bresin Dermatologia per infermieri professionali, Ed Ambrosiana

- M. Pippione, O.A. Carlesimo, M.G. Bernengo et. al. Elementi di Dermatologia e Venereologia.

Edizioni Minerva Medica, 1998

- F. Camanni. Malattie del sistema endocrino e del metabolismo. Centro Scientifico Editore, 2001

- G.M. Molinatti, D. Fontana: Andrologia: fisiopatologia e clinica. Verduci Editore

 - Malattie dell’apparato digerente. UNIGASTRO (2009-2012), UTET

Argomenti di Gastroenterologia ed Epatologia  per il Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche

- A.Smedile, C.Costa, R Pellicano, G.A. Touscoz. Galaxia Medica Argomenti di Gastroenterologia per il Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche, SEGI  2009

-   Vademecum di Malattie Infettive, Frederick Southwick, edizione italiana, Minerva Medica Torino

-   Harrison, Principi di Medicina Interna, McGraw Hill.

- G. Rossi. Morfofolgia funzionale e patologica otorinolaringologica per corsi universitari. Edizioni Minerva Medica, 1996

- Appunti di nefrologia per infermieri i professionali (forniti dal Prof. Segoloni) 

- A. Tizzani, B. Frea: Elementi di Urologia. Edizioni Minerva Medica

 

Prerequisiti (conoscenze di base che lo studente deve possedere per accedere al corso)

Nozioni di base di anatomia, istologia, fisiologia degli organi e apparati trattati;nozioni di base di patologia generale e microbiologia.

 

Metodi didattici       

Durante il corso verranno adottate le seguenti forme didattiche:

- Lezioni collegiali frontali con l’ausilio di lucidi, diapositive, filmati, video, CD ROM

- Seminari

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Al termine del corso si intende valutare come segue che lo studente abbia raggiunto gli obiettivi:

·Prova scritta a quiz a scelta multipla

· Prova scritta a breve risposta aperta 

· Correzione dello scritto

· Valutazione di eventuali report

 

Valutazione:  voto finale

Tipo esame: scritto e orale congiunti

Oggetto:

Note

II semestre

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/10/2011 09:40
Location: http://www.cli.aslcittaditorino.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!