Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

a.a. 21/22 Seminario n. 05: “Stereotipi, minoranze e comunicazioni interpersonali nelle relazioni di cura”

Docente
Dott.ssa Cinzia Tortola (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studio
[f007-c301] laurea i^ liv. in infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere) - a torino
Anno
1° anno, 2° anno, 3° anno
Periodo
Da definire
Crediti/Valenza
0.75
Lingua
Italiano
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
ATTIVITA' DIDATTICA ELETTIVA I - II - III
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’attività elettiva intende accrescere la sensibilità all’ascolto e alla comprensione della persona assistita e della sua rete di relazioni, la competenza culturale e la conoscenza delle tecniche di facilitazione verso le minoranze sessuali nelle specifiche problematiche socio-sanitarie. Intende sviluppare la riflessione sugli aspetti etici, sociali ed educativi inerenti le aspettative del personale sanitario e degli assistiti, nello specifico delle minoranze sessuali. Sviluppare la consapevolezza dell’impatto degli stereotipi sociali inerenti i ruoli di genere maschile e femminile sul proprio agire professionale.

Obiettivi specifici

  • Esercitare la capacità di problematizzare a partire da situazioni complesse legate al mondo della vita e delle cure in cui è rilevante la componente educativa, la storia ed i vissuti del paziente, quando questo/a faccia direttamente o indirettamente parte di una minoranza sessuale.
  • Analizzare il concetto di competenza culturale finalizzato ad accrescere le proprie capacità di comprendere, gestire e favorire dinamiche di disvelamento e inclusione sociale da parte di assistiti per una maggiore efficacia della professione di cura.

 

Oggetto:

Programma

Le indagini più recenti mostrano come dal 2 al 10% della popolazione sia costituita da persone con orientamento sessuale e identità di genere minoritari. La ricerca sociale mostra come le minoranze sessuali, al pari di quelle etniche e culturali, siano sottoposte a maggiori rischi di isolamento, violenza, povertà e quindi di salute. Questa vulnerabilità deriva sia dagli stereotipi di cui sono oggetto, sia dalle aspettative sociali di cui sono vittime, sia dalle pratiche discriminatorie. La marginalizzazione è in conflitto con le istanze etiche delle professioni sanitarie. In ambito professionale, comportamenti derivati dalla mancanza di conoscenza delle caratteristiche specifiche delle minoranze porta all’impossibilità per gli operatori di prendersi efficacemente cura dei pazienti, dei loro bisogni, così come dell’impossibilità di trovare aiuto nella loro rete familiare.

Il seminario propone l’analisi, la funzione e l’impatto degli stereotipi sociali, delle problematiche specifiche delle minoranze sessuali. Si propone di accrescere la consapevolezza dei comportamenti verbali e non verbali che possano aiutare a stabilire un clima costruttivo e fiduciario con l’assistito e le persone fondamentali nella sua vita quotidiana, attraverso un linguaggio più efficace e attento nel creare un clima di fiducia e alleanza. Viene proposta altresì l’analisi della condizione degli appartenenti alle minoranze sessuali all’interno di altre minoranze sociali (ad esempio, persone LGBT in comunità di migranti o religiose).

 Il corso prevede metodologie di tipo attivo. Ci si avvarrà di setting di gruppo, dell’utilizzo di un film, di griglie    riflessive, confronto plenaria e successive teorizzazioni.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

.



Oggetto:

Note

Per le modalità d'iscrizione al presente seminario, gli obiettivi formativi e il relativo calendario, consultare il modulo di proposta ed il programma dettagliato collegandosi ai seguenti links:

MODULO ade SEMINARIO n° 4 :  Stereotipi, minoranze e comunicazioni interpersonali nelle relazioni di cura

LOCANDINA: Stereotipi, minoranze e comunicazioni interpersonali nelle relazioni di cura

 Si ricorda agli studenti che l’iscrizione ad una attività elettiva e la non partecipazione senza darne tempestiva comunicazione al responsabile della stessa, comporta la sospensione da tutte le attività elettive per un semestre come previsto dall’art.6 del Regolamento delle attività.

Oggetto:

AppelliV

 DataOreEsame
14/05/2022 09:00 - 17:00
19/03/2022 09:00 - 17:00
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/05/2022 09:08